Visitatore N: 4488
Totale visite: 16243
Accedi
Disclaimer
News
Ritorna
Serie C - Il Don Orione si prepara per la terza, con una Rumi in più.
2018-10-26
Non c’è due senza tre, con i dovuti scongiuri del caso. La pallavolo Don Orione si prepara alla difficile trasferta in casa del Casal dè Pazzi, ex squadra proprio di mister Claudio Scafati. Storie di intrecci, quindi. E quando c’è l’ex di mezzo, non si può mai dire. Eppure la squadra di Roma Nord dopo aver battuto il Marconi Stella e la Fenice, conduce il proprio girone A di Serie C a punteggio pieno.
E sabato a disposizione ci sarà anche un’arma in più: Eugenia Rumi, opposto e capitano fino a oggi infortunata:
“Per fortuna ho ripreso ad allenarmi questa settimana – ha raccontato Rumi - è stato difficile stare fuori e tifare senza poter dare una mano se non con la voce. Sono state due vittorie belle e fondamentali per noi, che ci hanno dato ancora più carica.
Siamo riuscite a impostare il nostro gioco contro due ottime squadre come il Marconi Stella e la Fenice e stiamo imparando a concentrarci sempre di più sui nostri punti di forza”.

Classe ’87, trentun anni e un’esperienza invidiabile. Queste le tue caratteristiche principali, Eugenia, per te che al Don Orione ci sei da sette anni. Eppure ci sono stati tanti cambiamenti quest’anno…
“Uno su tutti, il mister. Stefano Priori non avrebbe mai lasciato la sua serie C che si è conquistato sul campo negli anni, se non si fosse fidato ciecamente di Claudio Scafati. All’inizio, come ogni cambiamento, sono rimasta un po’ destabilizzata, anche perché alcune mie ex compagne sono andate via, lasciando spazio ad altre. Ma si sta creando un bel gruppo che va dai 15 ai 33 anni. E la cosa bella è che nonostante le differenze di età riusciamo a creare una bellissima atmosfera, di armonia e sostegno reciproco. Merito nostro, sicuramente, ma anche molto del mister”.

C’è anche più consapevolezza, forse?
“Di sicuro. Scafati ci ha portato un diverso approccio alla gara, in cui non si molla mai per portare a casa il risultato. Questo in noi ha creato uno spirito più “combattivo” che con le vittorie si fortifica ancora di più”.

E parlando di obiettivi?
“Fare un bel campionato per crescere sia singolarmente che come gruppo. Sappiamo che dovremo impegnarci ogni giorno di più perché quest’anno l’obiettivo è di sicuro arrivare ai playoff”.

Appuntamento imperdibile quindi domenica 28/10 ore 18.30 presso il PALA RENNY (via gennaro pasquariello 27 ROMA) .

Vi aspettiamo!!!
Ultimi Articoli